giovedì 31 dicembre 2015

Auguri e buoni propositi ♡

Buongiorno cari lettori, 

Con questo ultimo post salutiamo ufficialmente il 2015 e diamo il benvenuto al nuovo anno, che spero ovviamente sia ricco di sorprese e libri stupendi. 


Se dobbiamo tirare le somme, direi che questi pochi mesi di vita del blog si sono conclusi davvero in modo positivo e devo ringraziare tutti voi. 
Per adesso infatti abbiamo 12 followers, un numero che sicuramente va oltre ogni mia aspettativa, e non potrei essere più felice.
Non ho tutto il merito, ovviamente. Ringrazio la mia compagna, Effi, infatti anche se non ha partecipato subito attivamente è comunque stata al mio fianco in questo percorso. Gaia de Le parole segrete che mi ha spinto ad aprire il blog e mi ha aiutato pubblicizzandomi e invitandomi a partecipare a varie iniziative.
Ultima e sopratutto non meno importante, ringrazio Clary di Words of books per la meravigliosa grafica. Grazie a te sembra quasi un blog decente!

Anche se abbiamo ottenuto dei risultati, io sento che potrei dare molto di più  per questo blog. In questi mesi infatti ho visto come sono costruiti gli altri blog, ho iniziato a partecipare attivamente nel mondo della blogosfera e mi sono accorta che potrei fare molto di più per fare in modo che il blog sia un luogo meraviglioso sia per me che per voi.
Ed è per questo che ho deciso di stilare una lista di buoni propositi, sperando che essi siano rispettati.

1) Leggere più libri.
Sì, quest'anno è stato davvero brutto per quanto riguarda la quantità di libri letti.
So che in teoria non dovrebbe contare, ma a me importa, soprattutto perché non ho completato l'obbiettivo che mi ero imposta su Goodreads e mi dà molto fastidio.

2) Fare sempre la recensione.
Questo è un obbiettivo abbastanza facile, in verità. 
Qualche spunto per fare una bella recensione per fortuna mi viene sempre e spero, come è il mio obbiettivo, che siano recensioni piacevoli, obbiettive e costruttive.

3) Completare qualunque sfida io mi sia imposta.
Ho già deciso che non fare più sfide troppo impegnative di lettura, semplicemente perché non ne sono capace e più mi stresso più mi viene il blocco del lettore. Questo non significa però che io debba abbandonare tutto quello che faccio.
Per questa ragione ho deciso di seguire la Sfida di Lettura di Gaia e Sassy, che è mensile e molto abbordabile per tutti. Complimenti ragazze!

4) Fare più iniziative e attività.
Questo è il mio tallone d'achille. Il blog si fonda soprattutto su di voi, cari lettori, e so di non avervi offerto nulla che fosse di attrattiva... Nessuna attività, gruppo di lettura, giveaway... Ammetto di essere io poco portata per queste cose, ma prometto quest'anno di mettermi d'impegno. Giurin giurello!

Con questi obbiettivi fissati, vi auguro un felicissimo anno nuovo.
Grazie di essere stati al nostro fianco.










2 commenti:

  1. Grazie a te <3
    Se per te fare la recensione di ogni lettura è l'obiettivo più facile... per me è il più difficile xD certe letture non riesco proprio a recensirle O.o ma non perché non mi siano piaciute, ma perché... boh XD
    Buona anno nuovo <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buon anno cara <3

      Devo dire che capisco la sensazione, soprattutto con i libri che mi lasciano il fiato sospeso e la mente in palla, ho paura di essere davvero poco obbiettiva. Per questo non ho ancora fatto la recensione de "La canzone di Achille", pensavo di rileggerlo.
      Per il resto con "io, robot" sto sperimentando un nuovo modo di segnarmi gli appunti, vediamo come va :D

      Elimina